Gara 2006 - "mtb i Gufi"

Percorso

Percorso
Tratto da OrtaBlog
Il WebLog del Lago d'Orta
 
Nei giorni scorsi Prerro di Pogno ha fatto da campo di gara per una tappa del trofeo di mountain bike Sport&Sports. Un centinaio di corridori hanno sfidato il percorso di 39 chilometri (con un dislivello di oltre 1900 metri) oltre che le condizioni metereologiche particolarmente sfavorevoli.
La gara è stata organizzata con il sostegno del Consorzio Cusio Turismo Lago d'Orta e l'associazione Progetto Pro Sport e la fattiva collaborazione dell'AIB e dei Volontari del Soccorso di San Maurizio d'Opaglio.
Una bella iniziativa che ha permesso di usufruire in maniera inusuale delle bellezze boschive della nostra zona e che potrebbe spingere anche un tipo di turismo legato alle attività sportive ed alla natura.
Nel seguito un'occhiata ai risultati della competizione.

Tra i Primavera, il primo a tagliare il traguardo è stato Giacomo Cavalieri, che grazie alla sua abilità in discesa, ha interrotto la serie di vittorie di Andrea Peretti, rallentato da un problema tecnico. Terzo l’atleta della Garbagnatese Lorenzo Bramati.
Nei Cadetti si è imposto il campione italiano Roberto Barone: suo il miglior tempo assoluto.
Più combattuta la gara Juniores, con Luca Alberti in testa, seguito dall'ex Pro Luca Finotti e Andrea Perini. Bella cavalcata solitaria per Stefano Ferrando, che domina su Paolo Perotto e Brian Poletti.
Nei Gentleman, Roberto Gallone, nel corso dell’ultimo giro raggiunge e supera Carlo Tacca, terzo Attilio Bedogni.
Un ottimo Lucio Pirozzini stravolge la gara dei Super “A” battendo Ambrogio Temporiti e Renzo Bogianchini, mentre nei Super “B” vince Gregorio Sottocorna che infligge 3 minuti ad Armando Campesato e 4 a Paolo Pisoni.
Ottima prova delle ladies con Elena Maria Mastrolia.